Eliana Miglio

Il DVD de “Il pretore” presentato a Roma

Il 7 ottobre scorso il regista Giulio Base e l’attrice Eliana Miglio hanno presentato il DVD de Il pretore alla libreria Feltrinelli di Roma – Galleria Alberto Sordi, intervistati da Enrico Paoli, giornalista del quotidiano Libero.

Ecco il video della presentazione.

E già che ci siamo, un minimo di rassegna stampa:

Annunci

Il pretore si presenta a Roma: il racconto della giornata

cast film il pretore anteprima 1° aprile roma casa del cinema

Foto di gruppo per il cast.

Oggi, 1° aprile 2014, presso la Casa del Cinema di Roma, si è tenuta l’anteprima assoluta e la conferenza stampa di lancio de Il pretore, alla presenza di cast e produttori. Rivivete la giornata leggendo la cronaca ufficiale su Twitter, con le foto e le dichiarazioni dei protagonisti:

[Clicca qui per leggere il live tweeting!]

Sulla pagina Facebook del film (che tra l’altro ha da poco sfondato quota 1000 fans) potete trovare la galleria fotografica ufficiale dell’evento.

L’appuntamento è adesso per domani, 2 aprile, in due momenti: al mattino a Milano avverrà la proiezione riservata agli “addetti ai lavori”, mentre alle ore 21, all’UCC Teatro Apollonio di Varese, andrà in scena l’anteprima nazionale aperta al pubblico (le porte della sala saranno aperte alle ore 20:15). A tutti gli eventi presenzierà il cast artistico e tecnico.

L’amore è un’equazione

…ovvero Ramiro e Isidora. Questo il titolo della pomposa commedia teatrale a sfondo amoroso messa in scena dal pretore Augusto Vanghetta, nella speranza di “sfondare” nel mondo delle arti e delle lettere.

Ma non solo: non tutte le amanti sono uguali, e nella fattispecie la contessa Armandina Regner de Montfleury (una strepitosa Eliana Miglio) non assomiglia proprio a nessun’altra. Oh no! La contessa è donna focosa e non si concede per nulla al suo bel (ehm…) dongiovanni del Verbano… ma è una preda troppo ricca per farsela scappare!

E in nome della seduzione, il pretore arriva a tutto… eccola quindi improvvisata étoile del palcoscenico, accanto all’attore girovago Adolfo Bagna (il bravo Flavio Sala):

La seduzione sarà infine consumata anche stavolta, ma il gioco sfuggirà ben presto dalle manacce del pretore… perchè?

Beh, venite a scoprirlo al cinema!