Flavio Sala

L’amore è un’equazione

…ovvero Ramiro e Isidora. Questo il titolo della pomposa commedia teatrale a sfondo amoroso messa in scena dal pretore Augusto Vanghetta, nella speranza di “sfondare” nel mondo delle arti e delle lettere.

Ma non solo: non tutte le amanti sono uguali, e nella fattispecie la contessa Armandina Regner de Montfleury (una strepitosa Eliana Miglio) non assomiglia proprio a nessun’altra. Oh no! La contessa è donna focosa e non si concede per nulla al suo bel (ehm…) dongiovanni del Verbano… ma è una preda troppo ricca per farsela scappare!

E in nome della seduzione, il pretore arriva a tutto… eccola quindi improvvisata étoile del palcoscenico, accanto all’attore girovago Adolfo Bagna (il bravo Flavio Sala):

La seduzione sarà infine consumata anche stavolta, ma il gioco sfuggirà ben presto dalle manacce del pretore… perchè?

Beh, venite a scoprirlo al cinema!